fbpx
Corone-Metal-Free-torino

Corone Metal Free

Queste corone sono dei manufatti protesici che permettono di sostituire i denti rovinati o mancanti in maniera completamente mimetica rispetto al resto della bocca.

La loro peculiarità è quella di non contenere metallo, infatti, sono realizzate in zirconia e disilicato di litio, materiali resistenti anche a bassissimi spessori (0,5 mm) e, data la loro traslucenza, danno ottimi risultati estetici.

Inoltre, la loro precisione è ottima sia nelle zone dei denti molari che nel settore estetico. Ecco perché le utilizziamo nella nostra clinica.

Le corone dentali senza metallo (in zirconio o disilicato di litio) sono state introdotte in ambito odontoiatrico nel 1998.

Le corone metallo-ceramica sono dei manufatti protesici che hanno una storia clinica e una letteratura che ne avvalora l’utilizzo, ma hanno sempre avuto due grosse complicanze: richiedevano, in alcune circostante, di dover devitalizzare dei denti perché avevano uno spessore abbastanza importante (essendo formate da uno strato ceramico e da uno di metallo) e quindi richiedevano uno profonda preparazione del dente portando alla scopertura della porzione vitale. Un altro aspetto negativo, ancora più percepito dai pazienti, era la presenza del bordino di precisone metallico vicino alla gengiva. La precisione era forse ancora migliore delle corone di nuova generazione (nell’ordine di micron), ma, una volta che la gengiva si ritirava, la componente grigio-nera metallica era visibile nel sorriso.

Le corone metal free hanno per questo diversi vantaggi:

  • sono anche più traslucenti, mimando meglio l’aspetto del dente naturale,
  • possono essere più sottili, rispettando di più il tessuto dentale residuo
  • possono essere ottenute per fresatura con metodica CAD-CAM, sviluppando una grande resistenza all’abrasione
  • possono essere ottenute per pressatura e colorazione o per stratificazione, raggiungendo un’estetica incredibile.
  • possono essere utilizzate per creare anche ponti dentali estesi sia su denti naturali che impianti (Toronto Bridge) grazie alle loro qualità biomeccaniche
  • Il costo non è più alto delle corone tradizionali; l’ampia diffusione di questi materiali ha permesso infatti di ridurre i costi di lavorazione e di migliorarne precisione e resa estetica
  • La zirconia ha una più bassa conducibilità termica rispetto al metallo, mascherando meglio la struttura vitale interna del dente

Lasciaci la tua email

Rimani aggiornato sulle ultime novità di Clinica del Malvo